Rimozione Eternit / Amianto

ESEGUIAMO RIMOZIONE ETERNIT / AMIANTO

L’amianto in matrice compatta può essere contenuto nelle coperture , nelle canne fumarie, nei serbatoi dell’acqua , ed è un materiale cancerogeno.

Per rimuoverlo/bonificarlo è obbligatorio affidarsi ad un ditta specializzata iscritta all’Albo Gestori Ambientali che interviene seguendo la seguente procedura:
– esegue un sopralluogo rilevando i materiali contenenti amianto ed eseguendo un rilievo fotografico.
– presenta presso l’ Asl competente un Piano di Lavoro contenente determinati dati quali: generalità del proprietario dell’immobile, la descrizione del lavoro, la quantificazione ed il rilievo fotografico, il coordinatore dei lavori, i lavoratori impiegati nella bonifica e le attrezzature previste per eseguire i lavori in sicurezza.
– dalla data di presentazione del piano devono trascorrere trenta giorni prima di eseguire la bonifica.

La bonifica deve essere eseguita in sicurezza ponendo in essere se necessario tutte le opere provvisionali (ponteggi, reti anti caduta, parapetti di gronda, piattaforma di lavoro elevabile.. etc).
Il personale che interviene è dotato di tute con cappuccio, maschere con filtri specifici, scarpe antinfortunistiche , guanti.

Sull’amianto da bonificare prima viene applicato un incapsulante che evita la diffusione delle fibre cancerogene nell’ambiente.
I materiali rimossi non vanno rotti ma vengono sigillati con polietilene trasparente e vengono tracciati con delle etichette che indicano la provenienza ed il rischio cancerogeno.

L’amianto sigillato e posto su bancali è destinato a discariche autorizzate.
Il trasporto dev’essere eseguito da una ditta autorizzata al trasporto di rifiuti pericolosi accompagnati quindi dal Formulario di Identificazione del Rifiuto.

La nostra azienda è certificata ed iscritta all’ Albo Gestori Ambientali N° MI05996 Cat.10 A classe E.

Per ulteriori informazioni o chiarimenti non esitare a contattarci.